| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions. Connect your Gmail, DriveDropbox, and Slack accounts and in less than 2 minutes, Dokkio will automatically organize all your file attachments. Learn more and claim your free account.

View
 

CASO 5

Page history last edited by Alessandra 3 years, 6 months ago

SEXTING

I rischi della rete

 

 

 

HOME

CASO 1 

Amanda Todd

un caso che ha scosso il mondo

CASO 2 

Ghadeer Ahmed

la ribellione nel mondo arabo

CASO 3 

Jasmine e Briana

il mondo della scuola

CASO 4

Rehtaeh Parsons

l'incubo in un click

CASO 5 

Phillip Albert

un caso controverso

 

TEMATICA 1 

Le emozioni e l'autostima


 

TEMATICA 2

Il ruolo della famiglia e degli insegnanti


 

TEMATICA 3

Educare all'utilizzo consapevole della rete


 

TEMATICA 4

La legislazione

                           

PHILLIP ALBERT

 


 

Due anni fa, dopo una lite con la sua ragazza di 16 anni, Phillip Alpert, allora diciottenne, inviò un paio di immagini ricevute da lei, alla sua lista contatti.

A causa di questa singola azione, Alpert, ora ventenne, ha un reato registrato di pornografia infantile.

"Ho dimenticato di averlo fatto", disse Alpert "Mi ero appena svegliato quando l'ho fatto e non mi sono nemmeno ricordato e... Pochi giorni dopo, mia madre mi disse che c’erano i poliziotti sotto casa.

"Quando sono tornato a casa, la polizia mi stava aspettando" continuò Alpert. "Stavano controllando tutte le cose elettroniche in casa mia: il mio computer, i miei dischi, il mio lettore MP3 per trovare qualsiasi altro tipo di fotografie nude, prove, qualunque cosa".

 

 

PUNTI DI VISTA

 

Amy Adler:

Amy Adler, il professore di legge NYU,  sostiene che il "sexting" non era nemmeno sul radar della Corte Suprema quando i giudici hanno fatto la legge sulla pornografia 28 anni fa.

"Tecnicamente, è una pornografia infantile", ha detto Adler "Ma non credo che sia il quadro giuridico gusto da utilizzare per giudicarlo".

"È un tipo particolarmente difettoso di sexting", continuò Adler "Per me la legge sulla pornografia infantile, in questo caso, è semplicemente inappropriata. Perché non è il caso in cui un pedofilo sfrutta un bambino e abusa sessualmente di lui per fargli una foto, è più un'invasione della privacy ".

Fonte: http://translate.google.com/translate?depth=1&hl=it&prev=search&rurl=translate.google.it&sl=en&sp=nmt4&u=http://abcnews.go.com/Nightline/phillip-alpert-sexting-teen-child-porn/story%3Fid%3D10252790

 

L'Avvocato:

L'avvocato della Florida Lawrence Walters ha preso il pro bono di Alpert "non solo per Alpert" ha detto "ma anche per altri ragazzi".

"Penso che sia un caso importante e Phillip è una brava persona", ha detto Walters "Egli è anche un portavoce perfetto per questo problema perché le cose terribili sono accadute a lui e lui può fare la differenza nella vita delle persone mostrando che la legge è grave e deve essere cambiata ". 

Walters riconosceva che Alpert aveva distribuito immagini di una ragazza minorenne.

"Phillip ha fatto qualcosa che circa il 20 o 30 per cento dei ragazzi fanno, ed è un errore, è qualcosa che non dovrebbe essere fatto, non lo sto esonerando", ha detto Walters. "D'altro canto, abbiamo un sistema giuridico che tratta questo comportamento come qualcosa di orrendo, alla pari con la molestia dei minori, e semplicemente non lo è".

Fonte: http://translate.google.com/translate?depth=1&hl=it&prev=search&rurl=translate.google.it&sl=en&sp=nmt4&u=http://abcnews.go.com/Nightline/phillip-alpert-sexting-teen-child-porn/story%3Fid%3D10252790 

 

L'intervista di Phillip Alpert:

Tecnicamente, anche l'ex-fidanzata di Alpert sarebbe potuta essere accusata per aver fatto delle foto ed averle inviate a Alpert, ma così non è stato. E lui è contento di questo.

"Non posso dirlo alla mia ex ragazza in modo specifico, ma voglio ribadire che mi dispiace" disse Alpert "Non perchè sono accusato di un reato sessuale, perché sono stato espulso dalla scuola, perchè non posso andare in spiaggia, o fare qualsiasi cosa. Ma per quello che ho fatto, mi dispiace, non posso fare altro che dire che mi dispiace ancora e ancora e non credo che sia abbastanza, ma è tutto quello che posso fare".

Il giorno in cui si è incontrato con "Nightline", Alpert stava preparando un'intervista per l'università. Aveva bisogno di convincere gli amministratori di non essere un pericolo per gli altri studenti.

"Era una ragazza di 16 anni che mi ha mandato immagini quando io ne avevo 17", ha detto Alpert. "Quello che ho fatto è stato stupido, ma nella mia mente non avevo intenzioni di tipo sessuale".

Fonte: http://translate.google.com/translate?depth=1&hl=it&prev=search&rurl=translate.google.it&sl=en&sp=nmt4&u=http://abcnews.go.com/Nightline/phillip-alpert-sexting-teen-child-porn/story%3Fid%3D10252790

 

Ufficio del procuratore:

Nell'ufficio del procuratore della Florida la si pensa diversamente. In una dichiarazione a "Nightline", i procuratori hanno difeso la loro posizione, dicendo "nel processo penale di Phillip Alpert, dovevamo seguire l'intento legislativo della legge. Questo significa che Phillip Alpert avrà un reato segnalato fino a quando non avrà 43 anni ".

Fonte: http://translate.google.com/translate?depth=1&hl=it&prev=search&rurl=translate.google.it&sl=en&sp=nmt4&u=http://abcnews.go.com/Nightline/phillip-alpert-sexting-teen-child-porn/story%3Fid%3D10252790 

 

Lo psicologo:

Il sexting ha ricevuto molta attenzione in sala giudiziaria. Prendiamo il caso di Phillip Alpert, che all'età di 18 anni ha inviato foto della sua ex-ragazza nuda di 16 anni ed è stato accusato di pornografia infantile. Sì, in alcuni stati, il sexting è un reato punibile come pornografia infantile. In alcuni stati, se un adolescente è stato dichiarato colpevole di pornografia infantile, dovrà registrarsi come sex offender e ciò può influenzare negativamente il suo futuro (ad esempio l'ammissione al college e l'ottenimento di un posto di lavoro).

Fonte: https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=https://www.psychologytoday.com/blog/teen-angst/201103/sexting-teens&prev=search

 

APPROFONDIMENTI

 

 

 

                                                                                                                    

 

 

TRANSFER CASES

GLOSSARIO

LINK UTILI

BIBLIOGRAFIA

CREDITS

 

 

 

 

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.